Personalizzazione appuntamenti

  1. Home
  2.  » 
  3. Documentazione tecnica
  4.  » Personalizzazione Appuntamenti

E’ possibile personalizzare la gestione degli appuntamenti aprendo la maschera opzioni (Orologio -> Sistema -> Opzioni) e selezionando la scheda Appuntamenti. All’interno della scheda Appuntamenti sono presenti due sotto-schede Generale ed Avanzate.
Nella scheda “generale” è possibile stabilire le autorizzazioni e le impostazioni predefinite per il ruolo corrente. Nella scheda avanzate invece si ha la possibilità di definire il comportamento del programma in fase di creazione di un nuovo appuntamento.
Per stabilire le autorizzazioni alla gestione delle singole agende è sufficiente popolare la lista “Agende non gestibili”, servendosi dei pulsanti + e -, con le agende che si desidera rendere non disponibili ai membri del ruolo corrente. A tal proposito è presente una caselllina “Limita la visualizzazione alle proprie agende” che facilita l’impostazione delle autorizzazioni e delle visualizzazioni per gli utenti che operando in TGSpeedy hanno necessità di gestire esclusivamente le agende nelle quali risultano come operatori collegati. In questo modo si evita di dover creare un ruolo diverso per ogni profilo di autorizzazione. L’operatore che appartiene a un ruolo in cui è selezionata la casellina suddetta, entrando in TGSpeedy potrà visualizzare e gestire solo le agende in cui risulta operatore. Per ragioni di sicurezza una volta eseguita tale configurazione, l’operatore interessato non potrà più eseguire l’accesso alla maschera opzioni di TGSpeedy e dovrà chiedere di eseguire l’operazione ad un membro di ruolo superiore al proprio.
Sotto al riquadro “Agende non gestibili” è presente l’elenco “Opzioni di visualizzazione agende”. In questo elenco è possibile definire quali sono le agende accessibili dal proprio ruolo che vengono visualizzate contemporaneamente all’apertura della maschera del planning, oltre alla possibilità di definire stile di visualizzazione e colori.

Nella scheda “avanzate” è possibile definire la modalità con cui prendere un nuovo appuntamento:

  • Modalità Normal: l’utente viene guidato passo-passo alla ricerca del primo posto libero servendosi dei pulsanti “avanti” e “indietro”
    – Modalità Quick: l’utente non ha la possibilità di indicare l’oggetto della prenotazione ma soltanto le note in testo libero
  • Modalità Edge: costituisce la modalità più sofisticata con la gestione delle ricorrenze multiple e la generazione di richieste e documenti di incasso collegati agli appuntamenti confermati.

La casellina “proponi gli interventi”, se selezionata, in fase di creazione nuovo appuntamento dopo aver scelto il nominativo il sistema propone la prenotazione delle fasi presenti negli eventuali interventi collegati al nominativo stesso.
Se si desidera visualizzare un elenco di oggetti recentemente utilizzati, è possibile stabilirne il numero indicandolo nel campo “Numero di {oggetti} da conservare”.
La casellina “disabilita effetti grafici” consente di evitare il lampeggio degli elementi nel planning.
La casellina “Visualizza sempre preferenze nuovo appuntamento”, se selezionata, consente, in fase di creazione nuovo appuntamento di avere subito visibili le opzioni per la ricerca del primo posto libero come la data, l’orario, i giorni della settimana e l’urgenza, senza dover accedere a tali informazioni tramite il mouse.
Nel riquadro “Messaggio predefinito promemoria appuntamenti” è possibile indicare il testo da inviare in automatico ai nominativi dei nuovi appuntamenti o al momento della scelta da parte di un operatore del planning. 
Nel riquadro a fianco è possibile indicare quali sono gli oggetti utilizzabili in fase di creazione nuovo appuntamento.
Nella sezione sottostante è possibile stabilire delle regole automatiche per la creazione di promemoria nel momento in cui si registra una nuova prenotazioni. A tale scopo vi rimandiamo al seguente link.

Hai ancora dubbi su TGSpeedy?

Parla con un esperto