Gestire i cespiti ed i piani di ammortamento

  1. Home
  2.  » 
  3. Documentazione tecnica
  4.  » Gestire i cespiti ed i piani di ammortamento

TGSpeedy è in grado di gestire i beni ammortizzabili, attraverso l’utilizzo della maschera visualizzabile facendo click sulla voce di menu Tabelle->Cespiti.
In questa maschera è possibile definire l’insieme dei cespiti concentrandosi in un primo momento sulla loro classificazione fiscale e funzionale. E’ possibile infatti definire i cespiti in un raggruppamento libero a più livelli e assegnare ad ogni singolo cespite il conto patrimoniale, quello economico e la giusta aliquota in base alle tabelle ministeriali precaricate.

Dopo aver definito l’insieme dei cespiti è possibile cominciare ad assegnare un valore di base al cespite attraverso i movimenti di carico di magazzino. Per ogni cespite vengono definiti una serie di movimenti di carico i cui articoli concorrono a definire il valore del cespite. La data di carico costituirà la data di inizio utilizzo del bene e quindi l’inizio del piano di ammortamento.

Per definire un movimento di carico, utilizzare la maschera corrispondente visualizzabile facendo click sulla voce di menu Operazioni->Magazzino->Movimenti di magazzino. Per ogni articolo inserito nel movimento di carico, è possibile indicare il cespite al quale fa riferimento ed il prezzo. I movimenti di magazzino possono essere utilizzati anche per ridurre o aumentare il valore del bene da ammortizzare nel corso degli anni del piano di ammortamento.

Dopo aver assegnato ad ogni cespite il proprio articolo di magazzino, sarà possibile visualizzare il piano di ammortamento previsto secondo i criteri definiti.

Per generare le scritture contabili annuali per i singoli piani di ammortamento, TGSpeedy mette a disposizione la maschera Operazioni->Funzioni contabili->Genera scritture di ammortamento. In questa maschera sarà sufficiente selezionare l’anno per il quale si desidera generare le scritture contabili e fare click sul pulsante ‘Esegui’. Le eventuali scritture contabili di ammortamento già presenti per l’anno selezionato saranno prima eliminate e poi automaticamente ricreate secondo i criteri correnti definiti per ogni singolo cespite presente nel sistema.

Hai ancora dubbi su TGSpeedy?

Parla con un esperto